fbpx

Catalogo dei MILLENNIAL: Meduza. La tua enciclopedia dei millennial

26 Gennaio 2022
1002 Visualizzazioni

Chi sono i Meduza, gruppo house italiano pronto per Sanremo

NOME: Meduza (ovvero Simone Giani, Luca De Gregorio e Mattia Vitale)
LUOGO DI NASCITA: Milano (Italia)
DATA DI NASCITA: 2019
SETTORE: Musica
NAZIONALITÀ: Italiana
MILLENNIAL FACTOR: Creatività

Chi sono?

Si tratta del gruppo house più in voga negli ultimi anni. Non solo in Italia, dove probabilmente la gran parte di persone nemmeno sa che siano italiani, ma nel mondo. Nati ufficialmente nel 2019, per i Meduza la notorietà è arrivata fin da subito. I Meduza sono i millennial Simone Giani, Luca De Gregorio e Mattia Vitale.

Come spesso capita ai producer di elettronica, hanno raccontato i tre di recente a Muschio Selvaggio, per strada difficilmente vengono riconosciuti dalla gente. Un bene per loro vita. Una situazione di “tranquillità” e “normalità” che nel Bel Paese, dopo la partecipazione come super ospiti al Festival di Sanremo 2022, sicuramente diminuirà.

Il nome Meduza è nato perché cercavano un appellativo che avesse le loro iniziali. Mattia – De Gregorio – Simone, poi hanno girato la s in z. Niente passioni per la mitologia o l’italianità, come sostengono diverse biografie in giro per il web. È stato “partorito” di corsa perché dovevano “consegnarlo” in 24 ore al produttore per il lancio della loro prima creazione.

Due di loro – Simone Giani (noto anche come dj Simon de Jano) e Luca de Gregorio – si sono diplomati al conservatorio di Milano in organo e musica elettronica. Mattia Vitale invece viene da anni di dj resident nei club.

Nei Meduza confluiscono le idee di tre personaggi con gusti musicali diversi. Le loro canzoni, con milioni di riproduzioni nel mondo, sono il frutto di un dialogo costante. La qualità della loro musica è certificata anche dalla nomination ai Grammy Awards.

Ma con i Meduza, come si dice, il buongiorno si era visto fin dal mattino: già nel 2019 con il singolo Piece of Your Heart, in collaborazione con il duo di produttori inglesi Goodboys, avevano letteralmente fatto ballare milioni di persone in tutti i continenti.

Da allora sono cittadini del mondo. Registrano tendenzialmente a Londra ma, come i producer di quel livello, la loro quotidianità è davvero internazionale, tra festival e tournée. Sono dj residenti al Wynn Las Vegas, dove una volta al mese fanno i loro live. Tutto questo nonostante si siano formati appena un anno prima della pandemia – con tutto quello che ha comportato per il mondo dello spettacolo in genere – il futuro senza restrizioni, insomma, è loro.

Tre pezzi che spaccano dei Meduza

Piece Of Your Heart – Meduza e Goodboys

Lose Control – Meduza, Becky Hill, Goodboys

Paradise – Meduza, Dermot Kennedy

Meduza sui social

Instagram

LEGGI ANCHE:

Guarda il nostro Catalogo dei Millennial, potresti riconoscerti 😉

Foto in copertina dal profilo Instagram del gruppo

Leggi anche: