Le migliori app incontri per conoscere ragazze (e cuccare alla grande)

26 aprile 2017
3 Condivisioni 558 Visualizzazioni

Basta un rapido sguardo all’App Store del nostro cellulare: le applicazioni dedicate all’acchiappo sono una delle categorie più popolari.

Ma le app incontri sono troppe: così tanto che non fanno che confondere le nostre idee. Se anche questo è il vostro caso, vi proponiamo una breve lista delle migliori app per conoscere ragazze  e magari, perché no, per trovare la propria anima gemella.

Lovoo

Un’interessante community sociale utilizzata per conoscere nuove ragazze e per condividere gusti ed esperienze. Fin dalla sua fondazione che risale al 2012, l’applicazione è disponibile per tutti i dispositivi iOS, ed ha una funzione di radar che permette di individuare nelle immediate vicinanze altri utenti disposti a fare nuove amicizie. Gli utenti di Lovoo possono condividere le proprie foto, valutare altri utenti o seguire le celebrità all’interno dell’applicazione.

Skout

Tra le migliori app incontri per cuccare ritroviamo anche Skout. Una volta scaricata l’app sul vostro smartphone è possibile interagire con persone intorno a voi oppure conoscere ragazze straniere. Non ci sono limiti quando si tratta di aumentare il numero di amici attraverso Skout.

Badoo

Quando si tratta di applicazioni di dating non si può non citare Badoo. Si tratta di uno dei social network più frequentati e forse il più “veterano” in quanto ad app per single. Istituito nel 2006, nel corso degli anni Badoo ha riunito più di 200 milioni di utenti desiderosi di trovare nuovi amici. Ora con la versione mobile, il social network ha aggiunto nuove funzionalità che permettono di visualizzare i profili in segreto o di avviare una conversazione vivace tra più persone.

Tinder

L’app incontri vanta 10 miliardi di compatibilità trovate: è solo un’app di appuntamenti? In verità Tinder è uno strumento sociale potente che permette di incontrare nuove persone, allargare le proprie amicizie, approfittare dei viaggi per trovare persone che non si sarebbero mai incontrate in altro modo. Funziona più o meno così: «Scorri verso destra se ti piace qualcuno, o verso sinistra se al contrario vuoi ignorarlo. Se qualcuno ricambia il tuo interesse, ecco una compatibilità! Potrai chattare online con gli utenti compatibili con te, lasciar perdere il telefono, uscire e scoprire qualcosa di nuovo nel mondo reale»

Happn

Al momento del lancio sono stati in tanti a criticarla e a chiamarla l’app degli stalker. In verità Happn oggi consente sì l’identificazione facciale delle persone che ci intrigano in mezzo alla strada, ma è stato fatto un grosso lavoro di protezione della privacy. Ciononostante le sue potenzialità non sono ancora esplose. Probabile che il successo non tardi ad arrivare, perché un’app che consente di non perdere per sempre il colpo di fulmine non può che avere successo.

Potrebbe interessarti

Arriva il burian: come difendersi dal freddo siberiano con gli hygge cocktail
Food & Drink
8 condivisioni7 visualizzazioni
Food & Drink
8 condivisioni7 visualizzazioni

Arriva il burian: come difendersi dal freddo siberiano con gli hygge cocktail

Mathilde Smith - 22 febbraio 2018

Ci avevano avvisati ed è arrivato: il famigerato burian. Rimandato il cappotto leggero, le gambe all’aria e l’aperitivo al sole.…

Ideologie morte, pelle viva. Il partito unico della lotta all’invecchiamento
Cosmetica
18 condivisioni38 visualizzazioni
Cosmetica
18 condivisioni38 visualizzazioni

Ideologie morte, pelle viva. Il partito unico della lotta all’invecchiamento

Federico Guiscardo - 21 febbraio 2018

Una generazione de-ideologizzata che fa fronte comune contro il vero nemico dell'Italia, del Mondo Libero, dell'Umanità, della Vita: la Morte…

Courtney Love oggi: musa new grunge per la primavera estate 2018
Moda
2 condivisioni32 visualizzazioni
Moda
2 condivisioni32 visualizzazioni

Courtney Love oggi: musa new grunge per la primavera estate 2018

Valeria Papa - 21 febbraio 2018

Kurt Cobain, frontman dei Nirvana, icona della musica grunge e degli anni '90, è rimasto nei nostri cuori come un…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

quindici − uno =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi