The Millennialist

The Millennialist

Le news di The Millennialist:

Elonie Lopes, l’illustratrice millennial che coglie il cambiamento dei canoni estetici

Pubblicato il: 18 Ago 2019

Sono fondoschiena morbidi, pin up post moderne, su sfondi colorati e femminili: i disegni di Elonie Lopes illustrations svelano più di un milione di post su Instagram i nuovi canoni estetici femminili. Qualcuno ha il sospetto che tutto sia iniziato con i grossi scooter, che abbinati ai pantaloni a vita bassa consentivano di mostrare con […]

Instagram a Ferragosto: le migliori frasi da postare

Pubblicato il: 15 Ago 2019

Tempo di cazzeggio, di vacanze spensierate, estate millennial. Che cosa diamine si può scrivere nei post di Instagram ecc? L’estate ispira più dell’inverno e guarda caso, il 78 % delle citazioni di stagione nei libri del ‘900 riguarda l’estate. Per ispirarvi cari millennial fancazzisti sulle spiagge o a zonzo per il mondo ecco l’elenco definitivo delle […]

I millennial sono per le experiences e non per il possesso. Questa estate dimostra che non è così vero

Pubblicato il: 07 Ago 2019

C’è questo problema con i millennial. Non appena si scopre un tratto distintivo della generazione, per esempio la voglia di experiences arriva il webmarketing e lo cannibalizza. Chedueccoglioni. Prendiamo la faccenda del cosiddetto consumo esperienziale più noto con la parola experiences: il fatto che la tecnologia della condivisione abbia reso possibile usare le cose senza possederle […]

La categoria Mamma millennial con bambini che vorrebbe sterminare i millennial senza figli a Gardaland

Pubblicato il: 05 Ago 2019

Negli anni 70 c’era chi accusava i parchi tematici Disney di essere il diavolo. Forse era vero e una mamma millennial si comporta da posseduta Andare a Disney World, ma anche a Mirabilandia, Leolandia o a Gardaland o a Eurodisney e ritrovarsi a inseguire un 3enne con una temperatura di 40° per tutto il giorno […]

Instagram senza mi piace: ipotesi di complotti e il curioso caso di Ben Grosser

Pubblicato il: 02 Ago 2019

Fine dei like: Instagram dice di voler togliere l’eccesso di competizione. Ma forse vuole soltanto rendere a pagamento le metriche… Nel 2012, un artista americano di nome Ben Grosser ha studiato il modo in cui il numero di mi piace sotto un post, il numero di amici o follower che una persona accumula siano in […]

Il Cocoricò chiuso è il pensionamento della X generation degli anni 90

Pubblicato il: 01 Lug 2019

A volte bisogna aver paura di andare su Wikipedia: è incredibile lo stile esiziale con cui stabilisce il confine tra ciò che è e ciò che non è più. Prendiamo il caso Cocoricò, Cocco per i fans degli anni 90. Ecco il wiki-epitaffio: «Il Cocoricò di Riccione è stata una delle discoteche più famose d’Italia gestita dalla società Piramide S.r.l. Si […]

La sharing economy è una cagata pazzesca. E il millennial si deprime

Pubblicato il: 19 Giu 2019

Il socialismo sur-reale è affittare tutto e non possedere più niente? L’utopia del liberalismo comunista dei millennial mostra qualche crepa Omni è una start-up del 2014 che offre agli utenti la possibilità di affittare cose che non si trovano facilmente nella Baia di San Francisco. Ci hanno buttato dentro circa 40 milioni di dollari di […]

Il graffito di Banksy a Venezia: una spiegazione plausibile

Pubblicato il: 25 Mag 2019

Il celebre writer Banksy a Venezia per provocare: ha piazzato l’opera Il piccolo migrante con il razzo due settimane fa. E Google l’ha già messo tra i capolavori della laguna. Ma sarà un altra sorpresa a farlo animare… Finalmente dopo 15 anni di fama adesso anche i media italiani lo chiamano Banksy. Non Bansky ma […]

L’incendio di Notre Dame de Paris e i legami con Victor Hugo, per ignorantoni

Pubblicato il: 15 Apr 2019

Se nel film il messaggio è un ammonimento a non giudicare le persone in base all’aspetto fisico, nel romanzo di Notre Dame de Paris l’amore dello scrittore è tutto per la cattedrale Mentre ancora non conosciamo i veri motivi che hanno causato l’incendio di Notre Dame, è impossibile non pensare a quella parola ANÁΓKH, in […]

Jean Louis David morto: la rivoluzione tricologica che i millennial ignorano

Pubblicato il: 03 Apr 2019

Il taglio scalato, simbolo tricologico del 900 era una sua idea. Jean Louis David morto a 85 anni dopo, come si dice, una lunga malattia, era il re dei parrucchieri. E di fatto l’unico coiffeur ad aver creato un impero di franchising rivoluzionario. Che cosa deve sapere un millennial sul lascito di Jean Louis David […]