Un tripudio di scarpette spaiate: le cenerentole moderne delle serie TV

Al
6 Dicembre 2017
2112 Visualizzazioni

Il 27 novembre Kensington Palace ha annunciato il fidanzamento ufficiale tra Henry Charles Albert David Mountbatten-Windsor Principe di Galles e Rachel Meghan Markle… dalla California. La più famosa delle cenerentole moderne. Non vi preoccupate, quello stridore di denti che avete sentito era solo la pacata reazione di Nonna Betta all’ingresso di un’altra borghese in famiglia.

Ebbene sì, lo scapolo d’oro d’Inghilterra, lo scapestrato party boy di Casa Windsor, ha appeso i discutibili costumi di Halloween al chiodo e si è lasciato accalappiare dalla bella Rachel Zane di “Suits”.
Un altro happy ending all’orizzonte e uno schema classico di molte serie tv e delle loro cenerentole moderne; del resto, la fiaba di Cenerentola, con le sue zucche-carrozze e le sue scarpette perdute, è sempre stata la più amata.

Once upon a time

E in quale altra serie se no? Non solo una, ma addirittura due Cenerentole moderne alla ricerca del loro principe azzurro dall’armatura splendente (e dal portafoglio importante). La serie tv che ha reso il mondo Disney un po’ più reale ci ricorda che il lieto fine si nasconde dietro ad ogni angolo e che il bacio del vero amore tutto può.

Gossip Girl

Blair Waldorf vive la favola romantica che ogni ragazzina sogna: l’incontro a Parigi con un principe monegasco in incognito e una scarpetta galeotta a suggellare l’amore. In questo caso il lieto fine è tremendamente andato in fumo, ma d’altronde Cenerentola aveva avuto una terribile matrigna, non una terribile suocera.

Poldark

Da sguattera a moglie del padrone il passo è più breve di quanto sembri. Una serva e un nobile che sfidano le convenzioni sociali nella Cornovaglia del XVIII secolo. Nessun palazzo sfarzoso e nessuna fata madrina, ma il romanticismo del loro amore è innegabile.

Downtown Abbey

Non solo cenerentole moderne, ma anche cenerentoli moderni. Perché a volte i ruoli si invertono, ed è allora che abbiamo un Cenerentolo. L’autista Tom Branson conquista a suon di aforismi socialisti la ribelle Lady Sybil, portando lo scompiglio nella famiglia Crawley. Se anche la super conservatrice Lady Violet alla fine è riuscita ad accettare il caro Tom, direi che c’è speranza anche per Meghan Markle.

E per chi non ha mai smesso di credere nel “happily ever after” forse da qualche parte c’è ancora un principe del Liechtenstein, scapolo e appassionato di serie tv, che non aspetta altri che la sua Cenerentola del binge watching per vivere per sempre felici e contenti. All’abbonamento Netflix ci pensa lui.

 

LEGGI ANCHE: Il principe Harry con Meghan Markle sfonda la porta blindata della discendenza