FM-World Wrong Way: come evitare i contromano sopravvivendo al bollino rosso autostradale

Pesce Pilota
30 Luglio 2019
609 Visualizzazioni

Luglio 2019, le autostrade sono da bollino rosso come non mai. La crisi, lo sciopero dei treni, gli aerei troppo cari e altri fattori hanno costretto milioni di italiani a spostarsi in auto, uno dei mezzi di trasporto più odiati dai viaggiatori durante i mesi di giugno, luglio e agosto.

Un tipico esemplare di Millennial, ossessionato dalle attese e le code, cerca tutte le vie di fuga per sopravvivere a questo dannatissimo bollino rosso e agli automobilisti incazzati.

Ad un tratto, una strada vuota gli si presenta davanti al viaggiatore e decide di imboccarla non curante delle segnalazioni poste ai bordi della strada.

Esattamente tre minuti dopo il Millennial viaggiatore vede un’auto proveniente dal senso opposto con un visibile automobilista adirato che bestemmia, urla, suona il clacson e lampeggia con i fari. La domanda sorge spontanea: “Cosa avrà mai da imprecare quello se la strada è vuota?”

Proseguendo il viaggio sempre più automobilisti iracondi incontra il nostro Millennial sfigato, fintanto che un auto della Polizia gli intima di accostare e gli fa notare che stava viaggiando in contromano su una tangenziale da circa 20km.

Morale della storia? Ritiro della patente per 30 giorni, perdita di 10 punti dalla patente e multa di 630€, ma almeno non ci sono state vittime.

Fm World e il servizio Wrong-Way driver warning di Bosch

Da oggi è possibile evitare questi imprevisti grazie all’app FM-World, noto aggregatore di radio sviluppato da 22HBG, ed al servizio Wrong-Way driver warning sviluppata da Bosch.

Per usufruire di questo servizio gratuito scarica ora FM-World e riproduci una radio a tua scelta durante un viaggio in auto, se imboccherai una tangenziale o una superstrada in contromano il servizio Wrong-Way driver warning si avvierà e ti indicherà un elenco di procedure corrette.

Viaggia sicuro e a ritmo di musica da oggi con FM-World e il servizio Wrong Way driver warning. Tutti i Millennial al passo con i tempi sono responsabili.

Comunicato stampa Bosch: https://www.bosch-press.it/pressportal/it/it/press-release-38272.html

LEGGI ANCHE:

Mentre ascolti Spotify ti ricordiamo che il 6 ottobre del 1924 è partita la radio in Italia

Novità dalla radio via smart speaker 

Radio innovazione: le novità da Amsterdam