Messaggio per millennial sgamati: la tecnologia per parcheggiare senza sembrare scemi

Redazione
20 Febbraio 2020
605 Visualizzazioni

Una partnership con Bosch Italia che aiuterà i pigrissimi della generazione Y a non fare la solita figura da cialtroni. Missione compiuta.

via Fm World

Millennial sempre in mobilità, udite udite: il nostro editore 22HBG e il nostro sito fratello Fm-World sono stati con Bosch Italia al BCW2020, l’evento internazionale sull’innovazione tecnologica che si tiene ogni anno a Berlino.

Il team ha preso parte all’evento per presentare le future integrazioni di FM-world nell’innovativo campo della Smart Mobility e per parlare della partnership fra Bosch, FM-world e 22HBG nell’ambito pionieristico delle Smart City.

Come racconta Renzo Marrazzo, CTO di 22HBG, «con FM-world abbiamo già integrato l’anno scorso la parte relativa al Wrong Way Driver Warning, quindi la possibilità di allertare gli utenti nel momento in cui un altro conducente è entrato in contromano in autostrada» (funzione presente nell’app FM-world di cui si è parlato QUI).

«Quest’anno implementeremo un altro servizio» continua Renzo, «la parte relativa allo Smart Parking, che si prefigge lo scopo di risolvere uno dei problemi fondamentali di ogni conducente, cioé quello di trovare parcheggio».

Questa soluzione «permetterà di fornire una mappa aggiornata in real time su tutti i parcheggi disponibili all’interno della propria città».

«Sono le macchine a gestire i parcheggi, quindi è l’auto che comunica al sistema la presenza di eventuali parcheggi» dunque in maniera molto innovativa «permette di avere anche una prediction, cioè di prevedere quali sono i possibili slot disponibili da qui a breve».

L’ecosistema di FM-world è oggi più ricco di ulteriori sviluppi tecnologici che si prevede avranno un impatto molto importante sulle città di domani.
Qui il video in cui Renzo Marrazzo illustra direttamente dal BCW i nuovi servizi: