fbpx

Festa di San Patrizio in zona rossa: la ricetta alcolica e il concerto di Frah Quintale

15 Marzo 2021
658 Visualizzazioni

Se i concerti virtuali sono tutto ciò che ci resta, forse meglio berci su del whiskey.

Mio padre, alla mia età, 26 anni, aveva la possibilità, se lo voleva, di vedere, dal vivo, Miles Davis suonare o Michael Jackson e Freddie Mercury esibirsi. Forse avrebbe preferito vedere Kurt Cobain o Ella Fitzgerarld, non ne ho idea.

Molti di noi non sono sotto il palco a gridare a squarciagola da più di un anno eppure non abbiamo mai smesso di ascoltare musica (per lo meno abbiamo smesso di farlo dal balcone).

San Patrizio in Irlanda

In Irlanda, il giorno di San Patrizio, il 17 marzo, è una festa inimmaginabile e, che se dica, piena di calore umano e autenticità. In whiskey veritas. Questo calore è uno dei valori che Jameson si propone di traghettare in tutto il mondo, insieme ad un whiskey impareggiabile, se non con le navi quantomeno con la fibra e l’adsl.
Migliori birre per San Patrizio - Birra Morena Ricetta Celtica
Jameson si è data così da fare per creare un concerto internazionale completamente virtuale e fortunatamente anche l’Italia è stata chiamata a partecipare. L’onere, l’onore e la bottiglia la terrà in mano Frah Quintale che suonerà in un bar di Milano alle ore 20:15 di mercoledì 17. 

Chi è Frah Quintale? 

Io non lo so, ho parecchi amici che lo ascoltano e me l’hanno consigliato ma valuto i cantanti solo dalle esibizioni e credo che questa sarà la prima volta in cui avrò una buona scusa per ascoltarlo. Perché? Perché Frah Quintale è un millennial e mi dà proprio l’idea di essere credibile. Frah Quintale è proprio un soprannome di uno che in provincia sta al bar a bere whiskey e magari ogni tanto canta anche qualcosa. 

«Per me il bar di quartiere è un po’ il fulcro delle cose che, succedono nel quartiere stesso. Se sei un bravo ascoltatore, puoi scoprire tantissime cose su quello che succede tra il bar e le strade che gli stanno attorno. Perché la convivialità che trovi, qui è un modo per approfondire i legami con le persone e anche uno strumento per conoscere te stesso». Così ha scritto lui.

 

Se lo spettacolo di Sanremo è troppo posticcio per voi, forse siete fatti per ascoltare e guardare Frah Quintale in un bar mentre bevete un Jameson con Ginger e Lime. Qui la semplicissima video ricetta.

Come festeggiare San Patrizio 2021

Quindi come festeggiare San Patrizio in zona rossa?

  • Ore 11 sveglia, colazione con Tè e Whiskey seguendo la ricetta del padre di Beyonce “and dandy likes his whiskey with his tea”;
  • Ore 15 si passa il dopo pranzo a convincere il proprio fratello/sorella/coinquilino/a o compagno/a a guardare la diretta passando il tempo a bere con gusto;
  • Ore 17 spesa a prova di zona rossa, con il carrello pieno di whiskey, tacos e patatine;
  • Ore 18 aperitivo,  per arrivare belli caldi alla serata, con sottofondo musicale curato da Jameson
  • Ore 20:15 diretta, cocktail, citofono per il cibo d’asporto e musica a seguire.

Quantomeno si cambia rispetto alla solita puntata in streaming. E mi raccomando registratevi a questo collegamento.

Il miracolo di San Patrizio

Non vi basta? Siete di quelli che al bancone dicono «un altro come quello di prima, grazie» beh allora siamo sicuri che al secondo cocktail l’inglese lo imparerete per osmosi o per miracolo di San Patrizio; potrete così seguire e apprezzare gli artisti internazionali che seguiranno a Frah Quintale tra cui la fantastica Jessie Reyes.

Non sarà mai come la musica dal vivo ma il whiskey rende tutto un po’ migliore no?

Leggi anche: