Nomine europee 2019, zero millennial nelle cariche importanti

Redazione
4 Luglio 2019
529 Visualizzazioni

Tra circa 5 mesi i primi millennial europei compiono 40 anni. Sapete quanti di loro hanno avuto nomine europee 2019?

Quanti ruoli di leader nel vecchio caro continente Europa? Nessuno!

Eccoli:

Charles Michel, belga (45 anni) va alla presidenza del Consiglio d’Europa.

Christine Lagarde, francese (63 anni) è l’erede di MarioDraghi alla Banca Centrale Europea.

Josep Borrell, spagnolo, (73 anni) occupa la poltrona di Federica Mogherini.

Del resto non si poteva pensare andasse diversamente, dato che in tutti i paesi d’Europa, come si può vedere dallo schema qui sotto, non ci sono millennial capi di governo.

Brigitte Bierlein Austria Austria Nata nel 1949 Cancelliere federale
Charles Michel Belgio Belgio Nato nel 1975

Primo ministro

Bojko Borisov Bulgaria Bulgaria Nato nel 1959

Ministro-presidente

 
Nicos Anastasiades Nicos Anastasiades at EPP HQ.jpg Cipro Cipro Nato nel 1946

Presidente della Repubblica

Andrej Plenković Croazia Croazia Nato nel 1970

Presidente del Governo

Mette Frederiksen Danimarca Danimarca Nata nel 1977

Ministro di Stato

Jüri Ratas Estonia Estonia Nato nel 1978

Ministro capo

Antti Rinne Finlandia Finlandia Nato nel 1962

Ministro capo / Ministro di Stato

Emmanuel Macron Francia Francia Nato nel 1977

Presidente della Repubblica

Angela Merkel Germania Germania Nata nel 1954

Cancelliere federale

Alexīs Tsipras Grecia Grecia Nato nel 1974

Primo Ministro

Leo Varadkar Irlanda Irlanda Nato nel 1979

Taoiseach

Giuseppe Conte Italia Italia Nato nel 1964

Presidente del Consiglio dei Ministri

Krišjānis Kariņš Lettonia Lettonia Nato nel 1964

Ministro-Presidente

Dalia Grybauskaitė Dalia Grybauskaitė 2010-03-11.jpg Lituania Lituania Nata nel 1956

Presidente della Repubblica

Xavier Bettel Lussemburgo Lussemburgo Nato nel 1973

Primo Ministro

Joseph Muscat Joseph Muscat, cropped.jpg Malta Malta Nato nel 1974

Primo Ministro

Mark Rutte Paesi Bassi Paesi Bassi Nato nel 1967

Ministro-Presidente

Mateusz Morawiecki Polonia Polonia Nato nel 1968

Presidente del Consiglio dei ministri

António Costa António Costa 2014 (cropped).jpg Portogallo Portogallo Nato nel 1961

Primo Ministro

Theresa May Regno Unito Regno Unito 1956

Primo Ministro

Andrej Babiš A Babiš Praha 2015.JPG Rep. Ceca Rep. Ceca Nato nel 1954

Presidente del Governo

Klaus Iohannis Romania Romania Nato nel 1959

Presidente

Peter Pellegrini Slovacchia Slovacchia Nato nel 1975

Presidente del Governo

Marjan Šarec Slovenia Slovenia Nato nel 1977

Presidente del Governo

Pedro Sánchez Spagna Spagna Nato nel 1972

Presidente del Governo

Stefan Löfven Svezia Svezia Nato nel 1957

Ministro di Stato

Viktor Orbán Ungheria Ungheria Nato nel 1963

Ministro-Presidente

LEGGI ANCHE:

Perché continuano tutti a ripetere come un mantra che l’Italia è fascista

Tendenze politiche Millennial: progressisti o reazionari? Preferiamo un centrismo pragmatico

La vignetta di Jim Carrey e la doppia morale degli americani

Confessione di un ex compagno rosso: essere di sinistra non è più cool