fbpx

La nuova app coraggiosa che vi fa incontrare direttamente al bar, Joiupp

3 Ottobre 2021
785 Visualizzazioni

Joiupp ha un concept tutto suo per far conoscere i giovani. E lo ha portato nel mondo dei social network.

Trova amici con i tuoi stessi interessi. A differenza delle comuni piattaforme dove ci si incontra online, Joiupp ti permette di conoscere nuovi amici partendo da interessi comuni. Quello che fino ad oggi è stato “swipe right – swipe left” è ormai una modalità del passato. Adesso non vogliamo più scegliere le persone, vogliamo scegliere i luoghi. E lì, sperare di incontrare nuovi amici. Che non sia proprio questo il nuovo concept del conoscere le persone online?

Con Joiupp trovi gli amici ma soprattutto sei tu a scegliere dove incontrarvi

Come funziona Joiupp? È molto semplice. Tu scegli il luogo, scegli l’orario in cui andrai, e chi ha scaricato l’app potrà raggiungerti direttamente alla destinazione stabilita. Se vuoi dare informazioni in più potrai aggiungerti alla chat, magari anche solo per dire che farai ritardo di 10 minuti. Joiupp permette alle persone estroverse di conoscere nuovi amici e a quelle introverse di entrare in contatto con nuove persone senza la preoccupazione di incontrare sconosciuti con cui non si sa mai di che parlare.

Roberta Ferretti – CEO di Joiupp

Poter scegliere il luogo e poi vedere Joiuppers che si uniscono a te è davvero emozionante. Ti fa sentire parte di un progetto di lunga durata che nasce da una semplice decisione: uscire. Questa app ha proprio questo come obiettivo finale: regalare alle persone che hanno voglia di uscire un motivo sempre diverso per farlo.

Joiupp piace parecchio ai millennial

Perché ai millennial Joiupp piace già tantissimo? Perché è inclusiva over level. Non solo inclusiva, ma aggregativa. Il pubblico a cui Joiupp fa riferimento è tanto vario quanto colorato: studenti universitari, giovani lavoratori, studenti fuori sede che non conoscono ancora bene la città e magari fanno fatica a sentirsi integrati nel grande ambiente della movida meneghina. Ebbene sì, perché Joiupp per il momento è concentrata solo su Milano, ma si preannuncia un progetto che raggiungerà tutte le grandi città italiane.

Il vademecum di Joiupp è semplice: non importa chi sei, o quanto sei attraente, e nemmeno se hai già un consistente gruppo di amici: questa app fa al caso tuo perché è rodata sulla consapevolezza che chiunque ha interessi da condividere.

Parliamo di privacy: come fa Joiupp a ovviare i problemi di tutela e sicurezza?

Quando si parla di incontri e sconosciuti in tanti arricciano ancora il naso. Come faccio ad essere sicuro che chi mi raggiungerà non ha pessime intenzioni nei miei confronti? Joiupp ha pensato anche a questo. Innanzitutto, l’app rispetta le rigide norme imposte dalla Comunità europea in termini di gestione dei dati personali e privacy fra gli utenti.

E poi le informazioni che gli joiupper condividono non toccano i dati sensibili. Tradotto in app, questo significa che gli altri vedranno solo la tua immagine del profilo, l’età, il nome e gli interessi che condividete. Niente mail, niente indirizzi, nessun numero privato. Quando crei un profilo su Joiupp puoi stare tranquillo: alcune informazioni saranno obbligatorie, ma tante altre saranno invece a tua discrezione.

I profili che risultano poi essere “scomodi” o anche peggio, sono immediatamente segnalati a chi si occupa dell’app e di conseguenza, bloccati. La prima cosa a cui Joiupp pensa è alla privacy e alla sicurezza dei suoi utenti perché si sa, non è raro incontrare sulle chat di incontri persone con cattive intenzioni o che semplicemente non si preoccupano di risultare moleste.

Perché dovremmo iscriverci a questa applicazione?

Nel complesso, perché dovremmo iscriverci a questa applicazione? Perché è davvero diversa dalle altre piattaforme online. Al di là di quanto detto fino a qui, si profila proprio come una nuova esperienza online per chi si è sempre interessato di incontri virtuali ma anche per tutti quelli che non ci hanno mai creduto. Il bello di Joiupp è proprio che sei tu a decidere, sempre, come muoverti: niente momenti imbarazzanti, niente appuntamenti al buio, niente ansia da primo appuntamento.

Leggi anche: