Perché Enrico Mentana sputa fuori le frasi in quel modo insopportabile?

Avatar
30 Settembre 2019
443 Visualizzazioni

Non è una questione politica, è proprio che non ce la faccio a sentirlo parlare. Enrico Mentana è un caso che andrebbe sottoposto a un Ministero della Logopedia.

Perché Enrico Mentana, già detto “Il Mitraglia”, sputa fuori le frasi con quelle pause, quelle accelerazioni, quei vuoti d’aria? Eeeeccoi qui! Oggi aff- ron tiaaaaaaaamo ilcasodellaBanca d’IIIIIItalia. etc. Ci mette cinque secondi per dire una frase che ne richiederebbe due. Mi fa sanguinare il cervello, mi porta all’esaurimento. Perché?

Il suo movimento laringeo ha qualcosa di sbagliato, una sorta di pausa programmata sugli accenti e un intercalare da nastro rotto. Il bello è che quel linguaggio è diventato uno standard del telegiornalismo. Adesso ogni inviato, ogni conduttore, ogni voce del tg anche sui canali locali pronuncia le frasi in quel modo. È lo standard mentaniano.

Un orrore fonetico senza precedenti. La Crusca che si preoccupa per gli inglesismi dilaganti (inevitabili, cari amici linguisti) non ha mai speso una parola per questo tema. Da noi il telegiornale è ancora il principale mezzo di informazione per i cittadini, che figuriamoci se si mettono a leggere un quotidiano. Tutti i telegiornali sono scanditi in mentaniano standard, chi più chi meno. Non è il caso di chiedersi che diavolo è quel modo di parlare? Dove sono gli intellettuali italiani quando servono?

Parleresti mai in quel modo con un amico? Nella vita nessuno parla così. Alla BBC non usano il mentaniano. Tu non parli così. È come rapportarsi con un bambino di due anni e fargli tutti quei versi odiosi che gli adulti fanno tipo: Ammoooooooreeeee! Ciaaaao!

Se uno parla mentaniano ci sono tre motivi. O ha un qualche difetto di pronuncia (magari è balbuziente e usa dei trucchi per non farsi sgamare), oppure c’è qualcosa di scientificamente programmato. Tipo che pensa ai suoi ascoltatori come dei cretini e quindi rimarca ogni accento per paura di non essere capito. La terza opzione è che abbia un ego così grande che se ne frega di tutto e la butta in caciara. Che sia questa la risposta?

Leggi anche: