Catalogo dei MILLENNIAL #26 Britney Spears. La tua enciclopedia dei millennial

Avatar
6 Aprile 2019
161 Visualizzazioni

Chi è Britney Spears, la prima diva millennial, tra successi planetari e crisi di nervi

NOME Britney Spears
LUOGO NASCITA McComb (Usa)
DATA NASCITA 2 dicembre 1981
SETTORE Musica
NAZIONALITÀ Statunitense
MILLENNIAL FACTOR Mammona, Egocentrica, Impaziente

Chi è

La sua immagine è praticamente da sempre sotto i riflettori. A 5 anni salì sul palcoscenico per un’esibizione all’asilo e da allora, tra audizioni, show televisivi e, ovviamente, concerti non si è più fermata. Per questo non risulta difficile comprendere perché la sua serenità mentale sia tremendamente altalenante, tra crolli e riprese e ancora crolli. Britney Spears è la dimostrazione che anche i fuoriclasse – i numeri e la critica lo dimostrano – sono umani. E l’immagine vincente della cantante nasconde fragilità inaudite.

La ragazzina con l’uniforme da studentessa un po’ casta e un po’ sexy di ‘Baby one more time’ oggi è una milf che su Instagram alterna scatti con i figli a foto filtrate con nasi e orecchie da cani morbidosi. Segno che in lei, nonostante siano passati 20 anni da quell’esordio da record di quand’era 17enne, qualcosa si è fermato lì, sul fondo di quegli anni ’90.

E’ in quel decennio, quello che precede la fama vera, che si deve cercare la Britney che oggi nel 2019 si fa ricoverare in un centro di salute mentale per curarsi dallo stress provocato per la malattia che sta affliggendo il padre Jamie. Figlia di una generazione che non sa aspettare, cresciuta perennemente al centro, è quasi comprensibile che sia lei a dover ricorrere ai medici, mentre il padre è grave.

La relazione con la sua famiglia è sempre stata molto forte. I genitori, in quel famoso decennio, hanno fatto i salti mortali per darle tutto l’appoggio possibile. Sacrifici che hanno formato l’artista e l’hanno condotta sul suo primo trampolino di lancio, ‘The Mickey Mouse Club‘. Show per bambini – la Spears di anni ne aveva 11 – con future stelle del calibro di Christina Aguilera e Justin Timberlake, la sua prima fiamma.

E anche sotto l’aspetto amoroso, questa diva – forse la prima della sua generazione – ha un lungo curriculum. Dopo l’ex ‘N Sync si fidanza con Jason Allen Alexander: il matrimonio tra i due da ‘Una notte da leone’ a Las Vegas dura 55 ore. Con Kevin Federline, noto ballerino, si sposa e fa due figli, prima del divorzio definitivo nel 2007. Separazione che segnò per lei un periodo buio tra alcol, depressione e cliniche. Tanto che per un po’ perde la custodia dei figli. Oggi sta con il modello Sam Asghari ma nel mezzo le sono stati affiancati nomi altisonanti come Ben Affleck, Colin Farrell, Fred Durst e Jared Leto e non solo.

Sembra un lungo elenco ma sarebbe più complesso tenere la conta di tutti i suoi successi musicali. Per capire il calibro del personaggio artistico basta pensare questo: la sua influenza sulla teen pop viene spesso paragonata a quella di Madonna sul pop. Non a caso Britney è stata ribattezzata ‘Principessa del pop’: la ‘Regina’ è Madonna che, durante un’esibizione per gli MTV Video Music Awards nel 2003, le stampò un bacio sulle labbra facendo impazzire i fan.

Clamore, stupore e immagine. Malgrado Britney Spears non sia solo quello. «Prendetevi cura di voi stessi, della mente, corpo, spirito. Tutti abbiamo bisogno di un po’ di tempo per noi stessi», sono le parole pubblicate sui social per annunciare ai follower la sua ultima pausa. Perché lei, come l’intera generazione che rappresenta, è uno spazio indefinito dove ordine e disordine convivono in armonia e disarmonia.

Britney Spears sui social:

Twitter
Facebook
Instagram

LEGGI I PROFILI DEGLI ALTRI MILLENNIAL:

Chi è Mahmood, il cantautore moroccan pop vincitore di Sanremo

Chi è Michele Bravi, il cantante secchione marchiato da un maledetto incidente