Baia degli Angeli

Condividi anche su:

Ai ragazzi della Baia degli Angeli il sole non fa paura, tant’è vero che gli ombrelloni sono neri, acchiapparaggi. Ma cabine e lettini sono bianchi. Lettini? Meglio dire lettoni, anzi, maxilettoni matrimoniali. In riva al mare, oltre che su di loro, ci si può accomodare anche su brandinoni a una piazza e mezza (‘per single o coppie molto affiatate).

Per queste caratteristiche, nonché per la zona d’ombra di 60 mq, è il ritrovo preferito per il popolo della notte che, dopo una serata di divertimenti, qui può rigenerarsi come da nessun’altra parte. Viso che in zona Riccione il popolo della notte è bello folto, è vivamente consigliato prenotare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

15 − 13 =