Coco Loco

Condividi anche su:

Dice il detto: “Salentu: lu sole, lu mare, lu ientu”(il sole, il mare, il vento), e in effetti il trinomio è azzeccato. In questa regione, bagnata da tre mari, il vento si fa sentire in tutta la sua potenza.

Al Coco Loco soffia tranquillo, mitigato dai tanti ombrelloni in paglia e palma e gli altrettanto numerosi gazebo. La musica è poco invadente e placida. La spiaggia è tra le più bianche del Salento e il servizio “sotto l’ombrellone” un quid più che pregevole.

Potrebbe interessarti

Da Ottaviano alla vodka alla pesca: il falò di ferragosto e il tracollo di una civiltà
News
5 visualizzazioni
News
5 visualizzazioni

Da Ottaviano alla vodka alla pesca: il falò di ferragosto e il tracollo di una civiltà

Mordeicani Richler - 14 agosto 2018

All'inizio il falò di ferragosto era un'ode agli dei contro gli spiriti maligni, poi fu la festa dell'Assunzione di Maria,…

Perché “Una vita in vacanza” è la canzone del reddito di cittadinanza
Cultura
14 visualizzazioni
Cultura
14 visualizzazioni

Perché “Una vita in vacanza” è la canzone del reddito di cittadinanza

Mordeicani Richler - 14 agosto 2018

Hai voglia a dire sono solo canzonette, il tormentone estivo degli Stato Sociale, Una vita in vacanza, è puro pensiero…

Sono Giapponese! Lesson 43: Che cos’è la festa Obon, dove il turista scopre il vuoto cosmico
Appuntamenti
24 visualizzazioni
Appuntamenti
24 visualizzazioni

Sono Giapponese! Lesson 43: Che cos’è la festa Obon, dove il turista scopre il vuoto cosmico

Kentaro Hara - 13 agosto 2018

Allerta Possibili Negozi e Ristoranti CHIUSI in Giappone. Ma per quale motivo? E a che santo dovete voi, turisti presenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

9 − 7 =