Punta Aderci

Condividi anche su:

Se amate la sabbia bianca ma odiate gli stabilimenti balneari qui troverete il vostro pane: mare cristallino, gabbiani giganti e dune invitanti per lunghe giornate in cui fare il pieno di luce e silenzio. Non scoraggiatevi dal quartiere che bisogna attraversare: per arrivare alle dune di Punta Penna è necessario attraversare la zona industriale di Vasto fino all’inizio del percorso pedonale. Lo scenario che si aprirà sarà a tratti caraibico. Tappa gourmet d’obbligo: alla storica Trattoria da Ferri, abbarbicata sulla falesia sopra la spiaggia. Un’istituzione perché “dopo aver gustato il pesce del brodetto, si cala la ‘chitarrina’ fresca”. Ma anche le pizze rosse con alici take away meritano incredibilmente.

Potrebbe interessarti

Dove andare in vacanza a settembre se sei un millennial con una settimana al massimo
Viaggi
15 visualizzazioni
Viaggi
15 visualizzazioni

Dove andare in vacanza a settembre se sei un millennial con una settimana al massimo

The Millennialist - 20 agosto 2018

Sono decenni che gli italiani tentano di raccontarsela: che andare in vacanza a settembre è meglio, che c'è meno gente.…

L’estate sta finendo: non riuscire a immaginare un futuro all’altezza del passato
Cultura
1 condivisioni58 visualizzazioni
Cultura
1 condivisioni58 visualizzazioni

L’estate sta finendo: non riuscire a immaginare un futuro all’altezza del passato

Mordeicani Richler - 19 agosto 2018

L'estate sta finendo dei tamarrissimi Righeira vinse il Festivalbar nell'ormai lontano 1985, anno in cui i Millennial al massimo nascevano…

La 1 giornata serie A 2018 non è solo calcio: è una promessa di rinascita che ci consola dalla fine dell’estate
Forma
3 condivisioni62 visualizzazioni
Forma
3 condivisioni62 visualizzazioni

La 1 giornata serie A 2018 non è solo calcio: è una promessa di rinascita che ci consola dalla fine dell’estate

Mordeicani Richler - 17 agosto 2018

Anche con la fine dell'estate la vita continua. Riprendono i riti sempre uguali, le consolazioni dell'autunno, le abitudini che danno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

dodici + tredici =