fbpx

Prime vibrazioni estive 2023. I migliori club e festival di giugno

30 Maggio 2023
956 Visualizzazioni

Con il ponte di inizio giugno la programmazione estiva di club e festival entra decisamente nel vivo. Ecco dove, quando e con chi

In Italia…

La nostra guida parte dall’Emilia Romagna, in particolare dalla Villa delle Rose di Misano Adriatico, che a giugno propone in sequenza Bob Sinclar (venerdì 2 giugno), Low Steppa (sabato 3), Jamie Jones (sabato 10), Jaden Thompson (sabato 17) e WhoMadeWho (sabato 24). D’estate la Villa è aperta dal venerdì alla domenica, a luglio e ad agosto anche al martedì.

 

 

In Toscana venerdì 2 giugno il Tinì di Cecina, in provincia di Livorno, propone Resonance, autentica maratona techno con Federico Fiorentino, Ade & Kille, Cora Kery, Luca Agnelli, Sara Landry, Trym, I Hate Models e Nico Moreno. Resonate è un appuntamento che si svolge in collaborazione con Decibel Open Air, che torna a Firenze sabato 9 e domenica 10 settembre.

 

 

In Veneto sabato 17 giugno primo dei tre appuntamenti stagionali con il Social Music City, che al Music Park di Jesolo presenta Charlotte de Witte, Chris Liebing, Enrico Sangiuliano e Richey V & Simone Zino; a seguire aftershow alla discoteca King’s di Jesolo. Giovedì 1° giugno in Puglia spicca l’appuntamento con il One Off Festival sullo stage Nafoura suonano Fisher, Paco Osuna e Little Fritter, sullo stage Clorophilla The Martinez Brothers, Shermanology e Gianni Sabato.

 

 

…e all’estero

A giugno il calendario europeo dei festival si intensifica senza se e senza ma: tutte ottime opportunità per farsi una vacanza all’estero, conoscere nuove località ed abbinare ottima musica elettronica a buon cibo, escursioni culturali, attività sportive, varie ed eventuali In ordine rigorosamente cronologico, segnaliamo:  dal 31 maggio al 4 giugno MOGA a Caparica in Portogallo con Shanti Celeste, Jimi Jules, Kerri Chandler; dal 1° al 6 UNUM a Shengjin, Albania con Bedouin (nella foto d’apertura), Marco Carola, Ricardo Villalobos.

 

 

Dal 2 al 4 TRIIP a Malta con Claptone, Eats Everything, Fisher; dal 9 all’11 World Club Dome a Francoforte, Germania con David Guetta, Kölsch, Reinier Zonneveld; dal 15 al 17 Sónar a Barcellona, Spagna con Aphez Twin, Eric Prydz (Holo), Richie Hawtin, dal 22 al 25 Defqon.1 a Biddinghuizen, Olanda con Angerfist, Headhunterz, The Prophet, il 23 ed il 24 Gates Of Agartha a Pula, Croazia, con Marco Carola, Damian Lazarus, Dennis Cruz; dal 25 al 29 Hideout a Zrce Beach, Croazia con Gorgon City, Jayda G, Solardo. Che altro aggiungere? A ciascuno il suo festival!