Babbo Natale, la nuova skill di Alexa: la magia del Natale a portata di voce

Redazione
17 Dicembre 2019
2137 Visualizzazioni

Ragni che con le loro ragnatele decorano le finestre dei troll, valigie che conversano nel deposito dei bagagli smarriti, elfi brontoloni e slitte in sciopero…

 

…montagne degli gnomi che franano e poi ricrescono, orsetti in cerca di casa nel gelo polare, principi che tornano ranocchi e Babbo Natale che inventa la neve. Con la sua nuova skill Babbo Natale, Alexa, l’assistente personale di Amazon, ci proietta nel mondo incantato delle fiabe natalizie. La magia del Natale a portata di voce. Sarà proprio quella del bianco-barbuto postino dei desideri a condurci in un universo dove tutto è possibile. Perché, per quanti oggetti si possano ricevere in regalo, questi non ricreano un mondo intero: invece la fantasia fa nuove tutte le cose.

Babbo Natale, a richiesta, racconterà anche barzellette per tutta la famiglia. Scandirà per voi con parole rosse e dorate, nonostante sia impegnato con le letterine ritardatarie e con gli allenamenti delle renne, il conto alla rovescia per il 25 dicembre. E vi terrà aggiornati sulle fanta-news dalla Lapponia: Hansel e Gretel che abbandonano la vecchia casa di marzapane, la principessa Elsa che regala una fontana di bolle stellari al villaggio di Babbo Natale, il record della talpa secchiona che è riuscita a contare tutti gli astri del cielo. Insomma, una sinfonia natalizia suonata dall’orchestra dei personaggi delle fiabe al gran completo. Con un direttore che agita la bacchetta e il pon pon bianco dall’alto della sua slitta volante. La missione della skill è convincere a credere a Babbo Natale anche chi aveva smesso di crederci da molto, troppo tempo.

La skill è stata realizzata dalla redazione di TheMillennial.it, magazine digitale edito da 22HBG: azienda, emiliana per geografia ma californiana per vocazione, impegnata sulla trincea del futuro del broadcasting.

La vuoi? Prenditela qui, tanto è gratis.

Leggi anche: