fbpx

Cos’è Fan Spotlight di Tik Tok e come funziona il modello di business

23 Maggio 2024
286 Visualizzazioni

Fan Spotlight è una nuova funzionalità pensata per gli artisti già famosi che consente loro di mostrare i video preferiti ricevuti dai fan. Potenzialmente una bomba

TikTok tira un sospiro di sollievo per il nuovo accordo sui diritti d’autore con la UMG giusto in tempo per l’uscita dell’ultimo album di Billie Eilish. Ci tenevano molto quelli della piattaforma cinese a garantirsi l’engagement di Eilish,nei confronti dell’utente medio di Tik Tok.

La piattaforma ha annunciato oggi un nuovo Fan Spotlight per gli artisti, con Eilish come modello, che fornirà ai musicisti molte nuove modalità per stimolare il coinvolgimento dei fan nell’app, aiutando a massimizzare la portata del traffico.

Riflettori sui fan di TikTok

Ma vediamo come lo spiegano da casa TikTok :

«Fan Spotlight è una nuova funzionalità pensata per gli artisti che consente loro di mostrare i video preferiti ricevuti dai fan. Un artista può scegliere di mostrare fino a cinque dei suoi video preferiti dei fan alla volta, fissandoli nella parte superiore della scheda Musica come Fan Spotlight. Se un video è eletto Fan Spotlight dall’artista, il creatore riceverà una notifica. Il video rimarrà quindi bloccato in alto nel profilo artista per un massimo di 7 giorni, dopodiché il musicista/artista potrà scegliere di aggiungere nuovi video realizzati dai propri fan».

Come tutte le trovate di Tik Tok anche questa è destinata a far detonare il traffico virale. Chi non vorrebbe essere ”notato” dal cantante che segue e che ama? Gli utenti saranno in grado di ottenere riconoscimenti dagli artisti che a loro volta trarranno un vantaggio promozionale per gli album in uscita e i tour.

Un’esca per i creator che si sentiranno sfidati da nomi importanti del mercato musicale e potranno sperare quantomeno in una settimana di celebrità. Ma questo stesso fenomeno ha un lato B rischioso. La dopamina scatenata dai prescelti aumenterà la dipendenza dalla piattaforma, e per i non prescelti sarà invece un continuo bagno di frustrazione che, con l’attuale fragilità degli under 20 non sappiamo dove li potrà condurre.

Ma il mercato è il mercato e quello musicale non può fare a meno di quel turnover generazionale continuo che caratterizza la produzione frenetica di questi anni. Inoltre vi è anche un importante riflesso che paventa un futuro monopolio sul settore: TikTok potrà giocare un ruolo chiave nella scoperta del talento, depotenziando in un colpo solo i talent show televisivi e altri percorsi di formazione spettacolarizzata che negli ultimi 15 anni hanno salvato, in parte, le case discografiche.  potrebbe essere un potente stimolo per più musicisti a rendere TikTok un punto focale. 

Inevitabile anche un impatto su Youtube, che sui milioni di video di adolescenti musicisti ha sempre mantenuto una politica sostanzialmente di stimolo agli user senza porsi il problema di una mediazione che coinvolgesse la valutazione degli artisti già arrivati al successo.

Ma TikTok non potrà vincere facile: dovrà lottare per acquisire diritti di utilizzo della musica prodotta con gli investimenti delle Major. Un ostacolo che, come si è visto con Eilish è in grado di bloccare con mesi di trattative legali i piani di sviluppo della piattaforma. E questo però vale anche per artisti legati a contratti di uscita e promozione. Se non si è Billie Eilish o Taylor Swift, il rischio derivante da un fermo nella promozione può essere l’elemento che taglia le gambe a chi non ha una carrierà già solida e strutturata.

Tutto ciò vale al netto dell’eventuale messa fuorilegge di Tik Tok negli Stati Uniti. Ma questa è un’altra storia.

LEGGI ANCHE:

Libertà d’espressione e social network: Twitter tiranno o Facebook ignavo?

Idee viaggio per Millennial. Praga? Ma va! Con SpaceX ora si va su Marte

Messaggio per millennial sgamati: la tecnologia per parcheggiare senza sembrare scemi

Quanto è vecchia la Playstation

 

Leggi anche: