fbpx

Ferragosto da ballare: dove e quando

11 Agosto 2022
118 Visualizzazioni

Ferragosto da ballare? Ricca come non mai l’agenda degli eventi elettronici in calendario prima, durante e dopo Ferragosto di questo 2022. Dove andare alla ricerca del proprio dj prfe nelle giornate estive più roventi? Ecco qualche suggerimento per i nostri lettori, millennial e non.

In Italia sono le località marittime a farla da padroni, così come nel resto del mondo Ibiza conferma una volta di più la sua imprescindibilità quando si parla di dj e club. Un itinerario dance come il nostro non può non partire dalla Romagna, in particolare dalla Rimini Beach Arena, che nei prossimi giorni propone CircoLoco (sabato 13 agosto), Social Music City On The Beach (domenica 14 agosto), Random, una festa a caso (lunedì 15 agosto) e il Deejay Time (martedì 16 agosto). CircoLoco arriva a Rimini con un’edizione speciale della sua one-night che si svolge tutti i lunedì al DC10: la line up prevede Maceo Plex, Mochakk, Peggy Gou, Seth Troxler, The Martinez Brothers e Sossa. Social Music City On The Beach risponde con Paul Kalkbrenner, Salmo, Loco Dice, Marco Carola, Armonica e Brina Knauss. Per entrambi sono poi previsti i relativi afterparty al Cocoricò di Riccione.

 

 

Restando sulla sponda adriatica, al Kursaal Club di Lignano Sabbiadoro (Udine), sabato 13 agosto party con Mario Più, Ricky Le Roy, Joy Kitikonti, 00zicky, Franchino e Luca Pechino ovvero Metempsicosi al gran completo. Domenica 14 tech house per palati e uditi fini con Dimmish e Santé, lunedì 15 ospite speciale Deborah De Luca (prima dj italiana nell’Alternative Top 100 DJs di DJ Mag) e Dj Matrix. Scendendo in Veneto, per la precisione a Jesolo, al Muretto ospiti speciali i Martinez Brothers (13 agosto) e Marco Carola (15 agosto), al King’s special guest Robin Schulz (14 agosto); scendendo verso Sud, dal 13 al 16 agosto la Salento Arena di Santa Cesarea Terme (Lecce) ospita Panorama Festival, con Charlotte de Witte, Enrico Sangiuliano, Michael Bibi e Peggy Gou, un autentico poker d’assi.

 

 

Passando alla costa tirrenica, al Tinì Sound Garden di Cecina, in provincia di Livorno (nella foto d’apertura) domenica 14 Maratona di Ferragosto con Ilario Alicante, Seth Troxler, Silvie Loto, The Martinez Brothers e Said Dami, lunedì 15 Ice Trap Experience con Il Pagante e le Sisters Cap; domenica 14 alla Genesi Spiritual Beach Pozzuoli, in provincia di Napoli, torna l’Holi Dance Festival, l’autentico festival dei colori, con i Datura e il loro sempre immarcescibile repertorio anni novanta, Dj Hellen, Lele White, Luca Testa, Ferrinis. Il nostro itinerario è isole comprese, come recitava una celeberrima pubblicità anni novanta: in Sardegna segnaliamo Claptone (14 agosto) e Peggy Gou (15 agosto) al Phi Beach di Baia Sardinia e in Sicilia l’Unlocked Music Festival con Paul Kalkbrenner (13 agosto).

 

 

Una puntatina all’estero per concludere il nostro excursus: ad Ibiza c’è soltanto l’imbarazzo della scelta, dal lunedì alla domenica, sette giorni e sette notti su sette tra Amnesia, Club Chinoise, Cova Santa, DC10, Eden, Es Paradis, Hï Ibiza, Octan, Pacha e Ushuaïa. Per quanto riguarda i festival, proiettiamoci già verso fine agosto, quando i paesi nordici festeggiano uno delle loro proverbiali Bank Holidays, quelli che in Italia definiamo più volgarmente ponti. Tre appunamenti senza dubbio imperdibili? In Gran Bretagna Creamfields (da giovedì 25 a domenica 28) e South West Four (dal 26 al 28) e Mysteryland in Olanda (dal 26 al 28). Senza ovviamente dimenticarci che dal 30 agosto al 7 settembre torna il Burning Man a Black Rock City, nel deserto statunitense del Nevada. Un’esperienza quest’ultima da fare, almeno una volta della vita, per poi possibilmente ripeterla.