Festa della mamma 2019: che libro vorrebbe la madre di un/una millennial?

Avatar
9 Maggio 2019
395 Visualizzazioni

Se non siete figli adulti che si fanno ancora fare le lavatrici, per la Festa della mamma regalatele un libro. Altrimenti regalatele la notizia che andate a vivere per i lazzi vostri

Ecco domenica è la Festa della mamma, quindi potreste approfittare per celebrare il vostro rapporto con lei regalandole un libro.

Dato che ormai le nostre mamme hanno dei figli adulti (che dovremmo essere noi) direi che possiamo saltare i libri su maternità, puerperio, metodo Montessori e pedagogia varia.

La Festa della mamma 2019 dovrebbe celebrare la donna che vostra madre è oggi. Che si spera sia una che non deve farvi almeno una lavatrice a settimana. Quindi via libera a tutti i libri che rispecchino i suoi interessi. Di seguito alcuni spunti che potrebbero aiutarvi.

Per le appassionate di giardinaggio e storia: Dai diamanti non nasce niente. Storie di vita e di giardini di Serena Dandini. Viaggio attraverso le vicende di donne famose, giardini, vivai e aneddoti curiosi.

Per le mamme modaiole: Shocking life. Autobiografia di un’artista sulla moda (Alet Edizioni), libro dedicato alla stilista Elsa Schiapparelli, forse meno conosciuta di Coco Chanel, sua rivale, ma altrettanto geniale.

Se le madri amano la cucina: La grammatica dei sapori di Niki Segnit (Gribaudo), guida all’abbinamento degli ingredienti più disparati e insoliti.

Per quelle creative, che hanno diecimila idee e devono trovare il tempo per realizzarle:  Il metodo Bullet Journal di Ryder Carroll (Mondadori), ovvero come organizzare i propri impegni su un’agenda fatta su misura.

In caso di mamme della X generation viaggiatrici: la guida turistica (magari corredata da vostre indicazioni) rigorosamente cartacea, di un posto in cui vorrebbe andare. Gli X amano molto le Lonely Planet e aborrono le guide in app con la realtà aumentata.

Se non siete sicuri della tipologia di libro che potrebbe preferire vostra madre, potete sempre optare per un coffee table book (da usare anche per fare arredamento). Uno di quei libri che, come indica la definizione, messo sul tavolino del caffé, toglie dall’imbarazzo ospiti timidi e nello stesso tempo colloca la madre nel territorio delle personcine colte e raffinate

Mamma, essere idealizzato che ispira poesia: regaliamo  un libro di poesia illustrato (per esempio le Poesie d’amore di Nazim Hikmet con le celebri foto di baci di Robert Doisneau.

Il libro come regalo di solito è assai apprezzato. I fiori possono essere un po’ faticosi da gestire o puzzolenti dopo pochi giorni.

LEGGI ANCHE:

Per una Festa della mamma distopica, ai limiti di Black Mirror regalate un bel Palhaniuk

Gli adulteranti, libro sulla condizione Millennial per eccellenza: la precarietà

Memorie di un porcospino: ogni uomo ha un doppio nel mondo animale

La pizza per autodidatti, breve compendio sulla vera religione nazionale

Come comunicare a vostra mamma che dopo gli studi tornerete stabilmente a casa