Sopracciglia perfette. Ma agli uomini gliene frega qualcosa?

Non ci crederete ma quei peletti sono una potente arma di seduzione!

Avatar
19 Ottobre 2017
1240 Visualizzazioni

Un uomo è attratto da sopracciglia perfette? Le sopracciglia sono cespuglietti di peli in zona ostile o cornici per gli specchi dell’anima?

Noi donne abbiamo tante armi di seduzione: dal lato B allo sguardo, dalla gentilezza al senso dell’umorismo. Vi chiederete cosa c’entrano le sopracciglia, ma seguendo la logica: se gli occhi sono lo specchio dell’anima e un’arma di seduzione, perché non lo dovrebbero essere le sopracciglia, che sono la loro cornice? Queste pelose ali di gabbiano sono importanti perché danno profondità allo sguardo, cambiano l’aspetto e l’espressività del viso.

Non sono infatti solo dei peli (magari da estirpare, come alcune pensano). Si tratta di una moda beauty molto antica, che negli anni ha sviluppato diverse tendenze. Per esempio, negli anni ’20 erano in voga sottilissime e drammatiche sopracciglia, negli anni 50 leggere ali di gabbiano e negli anni 80 foltissimi cespugli, un po’ come il trend d’oggi.

Come vedete, le donne da sempre si prendono cura delle sopracciglia perché vengono considerate un vero e proprio simbolo di femminilità, in grado di attrarre l’altro sesso. Sopracciglia perfette? Non per forza. Pensate alla mitica e unica Frida Khalo. Lei era uno degli emblemi della sensualità e dell’erotismo, seppure pelosa come mia nonna Concetta. Frida con il suo enorme monosopracciglia e le labbra pelose, era in grado di ammaliare ogni uomo. Alcune dive lo hanno capito bene, ed ecco il boom della modella e attrice Cara Delevigne o di Levante, la nuova giudice di X Factor Italia e cantante. Mi volete dire che le loro sopracciglia non hanno attirato la vostra attenzione?

 

Vi basterà sapere che uno studio del MIT (Massachusetts Institute of Technology) ha dimostrato che sarebbe difficile riconoscere persone che conosciamo se le vedessimo senza sopracciglia.  Quindi, inconsciamente tutti noi (inclusi gli uomini) osserviamo le sopracciglia: è inevitabile per percepire le espressioni di una persona.  Per esempio, quando alziamo la voce, automaticamente alziamo le sopracciglia, invece quando ci rattristiamo, le sopracciglia seguono l’abbassamento di tono.

http://

via GIPHY

Ricordate infine che gli uomini hanno bisogno di segnali visibili per capire le cose. Ed ecco che cercheranno di percepire la vostra personalità osservandovi…E cosa c’è di più rivelatore delle sopracciglia?

 

LEGGI ANCHE: La generazione fredda. Essere single e millennial: moda o tragedia?