fbpx

“Come i delfini”, l’energia e la voglia di reagire della millennial Iravox

9 Febbraio 2021
563 Visualizzazioni

Il sole sorge sulla battigia, la sua finestra dà sulla spiaggia e un altro giorno la porta a sorridere verso una splendida avventura chiamata vita.

Intenso, coloratissimo e pieno di riferimenti e collegamenti alle sonorità in stile anni ’80.
“Come i delfini” è il nuovo singolo di Iravox, al secolo Lorena Asaro, e ancora una volta ci troviamo di fronte a una canzone che si lascia ascoltare davvero con grande gusto e che ti entra dentro senza se e senza ma.

Se fai musica, al di là di tutto, fregandotene di tutte le logiche che si muovono attorno a questo ambiente significa che hai dentro davvero qualcosa di speciale. Un’apoteosi di suoni di synth e tappeti di tastiere dona colore e brillantezza al mood mentre la linea ritmica oscilla tra un bit molto moderno e un drumming che riporta la memoria ad atmosfere vintage.

Il giro di basso alterna fraseggi molto gustosi ad altri momenti più sintetici donando profondità all’assieme e restando presente e preciso sulla cassa con l’assolo di chitarra a centro canzone che non ti aspetti a regalare quel graffio energetico che non guasta mai.

Letteralmente spettacolare la performance di Lorena che si dimostra, ancora una volta, interprete versatile e dalle doti innate che si trova a proprio agio in qualsivoglia situazione artistica che sente nell’anima. Da gustare con cuffie e/o impianto di qualità con il volume a livelli importanti.

La storia di “Come i delfini” di Iravox

Dodicesimo singolo per Lorena Violetta Asaro, in arte Iravox, cantautrice milanese dall’inesauribile vena artistica e dall’estro creativo originale e fuori dalle logiche di marketing.

“Come i delfini” anticipa di qualche settimana l’uscita di “Controluce” (The Singles Collection), album che racchiude tutti i brani usciti dal 2014 al 2021 e cinque bonus tracks, tra le quali anche la tanto attesa versione remix di “Piccole donne”, la cui uscita è prevista per i primi di aprile 2021.

La produzione è affidata, come sempre, alle mani sapienti del maestro Danilo Bajocchi che nell’arrangiamento di “Come i delfini” crea atmosfere magiche, sondando mondi musicali fantasiosi e sognanti.

Iravox firma regia e montaggio del videoclip

Iravox, oltre alla canzone stessa, firma anche la regia e il montaggio del suggestivo videoclip nel quale l’artista dialoga con la persona amata attraverso uno specchio magico. Da un angolo remoto e meraviglioso del mondo, un uomo è pronto a ricevere i suoi messaggi attraverso lo specchio d’acqua del mare.

Paesaggi sconfinati di natura incontaminata e landscape mozzafiato catturano lo spettatore in un avvolgente gioco di lens-flare e passi di danza. Le anime dei due protagonisti si ritroveranno unite per sempre, anche se i loro corpi sono molto distanti. Lontani ma collegati spiritualmente grazie a varie forme artistiche: la musica, le immagini, la danza e la forza dirompente della natura.

Lo spettatore viene preso per mano e condotto in un viaggio che soddisfa il bisogno universale odierno di evadere, uscendo da casa e volando via insieme al vento in massima libertà, come fanno i gabbiani che si librano sul mare o i delfini quando giocano nell’acqua.

Leggi la storia di Lorena

Leggi anche: