Sono Giapponese! Lesson 39. Come preparare sashimi supremo? Ecco come fanno nei migliori ristoranti di Tokyo

22 luglio 2018
12 Condivisioni 384 Visualizzazioni

Volete sapere tutto su come preparare sashimi a Tokyo? Io l’altro giorno ne ho visto uno di livello supremo e sono ancora basito.

Sapete qual è (e non “qual’è”) il modo migliore per come preparare sashimi? A Tokyo, sempre più avanti e rivoluzionario, anche voi potete avere illuminazione su tonno rosso e su Vuoto Bianco. Va’ che veramente sono rimasto basito, anche dopo due settimane spaccate da quando ho visto il sashimi di livello supremo nel quartiere di Kanda, Tokyo.

Il modo migliore per fare il sashimi è quello di, innanzitutto, indicare col disegno la posizione di ciascun pezzo di sashimi sul piatto, scrivendone di sotto l’accenno e il suggerimento su come mangiarlo e con quale condimento.

Come vedete nella foto scattata dal ragazzo giapponese, cioè da me, nel locale “in questione”, il foglio illustrativo simpaticamente scritto a mano ci indica coi numeri dall’uno al sette (numero stelle di Hokuto) come sono collocati i sette pezzi di sashimi sul piatto. Ciascun numero è collegato sul fondo del foglio al suo nome, alla sua provenienza e a i rispettivi condimenti suggeriti. Del resto, siamo un popolo superiore.

Sul piatto ho trovato a partire dal numero uno al sette, gambero, “hamachi” in giapponese ossia giovane seriola quinqueradiata, orata, ostriche, “maguro”, “kanpaci” ossia seriola dumerili, e polpo. Oh raga, ma che fatica tradurre i nomi specifici di pesce! In più, da noi a volte assume diversi nomi lo stesso pesce a seconda dell’età e maturità. Che pizza!  Anzi, come piace simpaticamente tradurre a me: che sushi! ihihihih

 

Tornando al dunque, sotto i loro nomi troviamo anche il suggerimento da parte dello chef su con che condimento va assaggiato ciascun pezzo (meglio non offenderlo scegliendo alternative con l’inutile testa individuale). Sapete cosa abbiamo in Giappone come condimento sulla tavola? Fondamentale è la salsa di soia. Poi il “Pon-zu”, che è il condimento spesso usato nella cucina giappo per il pesce e per la frutta di mare: serve a dare freschezza al cibo avendo come base l’aceto di riso e un tocco degli agrumi. Oltre a questi, spicca anche la presenza del sale appositamente fatto per accompagnare il sashimi.

Il locale ho visitato prepara sto piatto con gli ingredienti, cioè frutta di mare, diversi che si beccano al mercato ogni mattina. È garantito che sono freschissimi, numero uno.

So che a Milano ormai tutti sanno cos’è il sashimi, ma ribadisco che nella patria del sashimi quei locali bravissimi fanno del sashimi un piatto ancora più meraviglioso con più cura e cautela a preparalo.

 

Dimenticavo di dirvene il prezzo. Senza nessuno giro di parole: €8,00.

 

È svenuto qualcuno? (se è svenuta ragazza io la rianimo! ihihihih) Vabbeh, anche perché la sua freschezza assoluta si sente già nella foto, vero?

 

La lezione che abbiamo imparato oggi è: “Meglio una visita a Tokyo che cento prove in cerca del migliore sashimi in Italia.”

 

Poi, è vostra la scelta su come preparare sashimi e come mangiarlo, ovvio!

 

LEGGI ANCHE:

Sono Giapponese! Lesson 38. Alluvione in Giappone, la più grave degli ultimi 30 anni: qual è la situazione?

Sono Giapponese! Lesson 37. Situazione tifoni Giappone: frane e alluvioni in corso

Sono giapponese! Lesson 36. Come funziona il sushi kit? I consigli del ragazzo giapponese!

Sono Giapponese! Lesson 35. Hiroshima è la città da visitare in Giappone per immergersi nel vuoto verde

Potrebbe interessarti

Sono Giapponese! Lesson 50? Come affrontare le riunioni di lavoro? Ce lo insegna il Giappone!
Appuntamenti
21 visualizzazioni
Appuntamenti
21 visualizzazioni

Sono Giapponese! Lesson 50? Come affrontare le riunioni di lavoro? Ce lo insegna il Giappone!

Kentaro Hara - 21 ottobre 2018

Come affrontare le riunioni di lavoro in Giappone? Cerca di non essere considerato presuntuoso, altrimenti devi accettare l’ordine silenzioso dei…

Scarpe V design: lusso intelligente per Millennial dal cucchiaio di legno
Moda
7 condivisioni94 visualizzazioni
Moda
7 condivisioni94 visualizzazioni

Scarpe V design: lusso intelligente per Millennial dal cucchiaio di legno

Consuelo Crespi - 20 ottobre 2018

Le scarpe V design sono un connubio di lusso e minimalismo, e un ritorno all’artigianalità italiana. Per Millennial che, al…

Something in the Way testo: i Nirvana ci hanno rovinato l’adolescenza  
Cultura
3 condivisioni69 visualizzazioni
Cultura
3 condivisioni69 visualizzazioni

Something in the Way testo: i Nirvana ci hanno rovinato l’adolescenza  

Consuelo Crespi - 19 ottobre 2018

Questa mattina mi sono svegliata e, scrollando le varie pagine social, una notizia spaventosa mi è capitata davanti agli occhi. “NIRVANA REUNITED”, con l’immagine…